Olio per trasformatore: domande frequenti

Olio per trasformatore: domande frequenti

Nel commercio odierno, l’offerta di prodotti vari è molto più alta della domanda. Ciò è dovuto soprattutto alle numerose nuove tecnologie che semplificano la vita e i processi industriali, ma che sono purtroppo fuori dai bisogni dei consumatori comuni.

Le aziende che offrono attrezzature produttive complesse raramente vanno nel dettaglio sulle loro applicazioni e il loro utilizzo.

I loro prodotti hanno un pubblico di riferimento. Sorgendo sempre più aziende piccole e medie, esse necessitano delle stesse novità tecnologiche ma in quantità inferiore.

Risparmiare è importante per loro. Tuttavia, le Pubbliche Relazioni e la promozione è necessaria. In alcuni casi, molto probabilmente, l’ uso di descrizioni complesse è facilitato dal tentativo di avvolgere il cliente di numeri e concetti esotici.

Anche questo fa parte delle Relazioni Pubbliche.

Sfortunatamente questo tentativo non fornisce una descrizione informativa di qualità sulle capacità del prodotto.

Cosa ancora più importante, non risponde alla domanda dei clienti: perchè dovrei comprarlo?

La costruzione di macchinari pesanti non ha bisogno di ciò che negli Stati Uniti chiamano “promozione del prodotto”

Notizie

Uno degli ultimi progetti di GlobeCore è un sistema che lavora l’olio per trasformatore. La ricerca dimostra come non si tratti solo di una nuova costosa moda in un certo mercato di nicchia, ma di una tecnologia che fa letteralmente risparmiare tempo ed energia.

Vantaggi della filtrazione dell’olio

L’olio per trasformatore è un fluido isolante. Oltre a fornire praticamente l’80% della sua forza dielettrica nel trasformatore, l’olio agisce come refrigerante, dissipando il calore nel sistema di raffreddamento.

Essendo l’olio una componente così essenziale, trascurare le sue condizioni causa frequenti malfunzionamenti. Ciò si traduce in costi di riparazione più alti e in un’usura più rapida dell’impianto, che avviene molto più velocemente di quanto non si ammortizzino i costi per comprarli ed installarli.

I costi della manodopera sono, senza dubbio, inferiori a quelli dell’avaria dell’impianto.

Olio per trasformatore: domande frequenti

Quindi, cosa causa il deterioramento dell’olio nel trasformatore? Gli specialisti nel campo dell’industria o coloro che andavano bene in chimica alle superiori conoscono la risposta. L’ossidazione. L’olio subisce gli effetti dell’umidità, dei gas disciolti e delle particelle che si accumulano nel tempo. L’olio reagisce anche con le particelle solide nel trasformatore.

Il calore è un altro fattore che accelera l’ossidazione dell’olio a lungo termine.

L’olio si ossida a causa dell’azione dell’umidità, dei gas , delle particelle solide e della temperature del trasformatore.

Il problema più grande è che la semplice sostituzione dell’olio vecchio con il nuovo non produce il risultato desiderato in termini di una stabile operatività del trasformatore.

La completa rimozione dell’olio vecchio è impossibile. In teoria, un trasformatore può lavorare senza problemi per un lungo periodo. Tuttavia, l’olio funziona per circa un anno.

Come risultato dei fattori sopra menzionati, l’olio perde la sua utilità e diventa un contaminante.

Il consueto metodo di gettare i prodotti andati a male nel cestino della spazzatura può andar bene per il pane o il formaggio, ma non per l’olio. La semplice sostituzione dell’olio è solo una parte del problema. Alcune cose, per così dire, rimangono nel frigorifero e continuano ad andare a male e a puzzare.

Parlando di trasformatori, ciò sgnifica che la mancanza di controllo della qualità dell’olio è causa diretta del malfunzionamento, dell’ aumento della manutenzione, della svalutazione e della perdita di profitti.

Una soluzione?

Proviamo ad immaginare. Nonostante il fatto che le descrizioni degli impianti complessi di solito assomiglino a quei giochi per bambini con frecce multicolore, la linea del traguardo è sempre la più brillante.

Olio per trasformatore: domande frequenti

Con gli impianti di purificazione della GlobeCore, la linea del traguardo è il profitto!!!

Vi sono vari sistemi per il trattamento del trasformatore. Il primo passo dopo il controllo interno è la purificazione dell’olio. Pensate alla riparazione e alla manutenzione come ad un bilancio casalingo. Ogni mese acquistiamo materiali protettivi per i nostri elettrodomestici, mobili e superfici varie. Questo per prevenire i costi di riparazione, che possono raggiungere facilmente i due terzi del costo iniziale del prodotto.

Nel caso dei sistemi di purificazione, la protezione è scientificamente calcolata per l’applicazione.

In più, i prodotti della GlobeCore si dividono in due gruppi distinti. Non c’è bisogno di cercare varie tipologie di strumenti e cliccare a caso su link come “automazione e controllo”, “apparecchiature pesanti”, “motori” ecc. Il sito di Globecore è un semplice esempio di negozio online, in cui trovi il nome del prodotto specifico e poi vedi le varie opzioni.

 

L’ obiettivo dei nuovi processi sviluppati da GlobeCore è di ridurre i costi ed incrementare il profitto.

Pubblicità o dichiarazione?

Questa non è un’area di sponsorizzazione. In questa industria la tua scelta è tutto ciò che conta. GlobeCore ti offre la scelta. Tu puoi apettarti un servizio di qualità e risposte a tutte le domande: dalla definizione dei termini alla spedizione.

Olio per trasformatore: domande frequenti

Le unità per il trattamento dell’olio per trasformatore non sono un regalo di Natale in una bella confezione. Tuttavia l’uso di questi prodotti apportano vantaggi economici molto tangibili.

Se sei arrivato fin qui, ti serve questo prodotto!